*20 luglio 2019* the wedding day

Non ho mai avuto un “numero speciale” di quelli che ricorrono in vari momenti della vita; non ho mai creduto al fatto che alcuni numeri possano essere più fortunati rispetto ad altri…ci siamo sempre detti che la data che avremmo scelta per il nostro matrimonio, sarebbe diventata, da quel momento in poi, speciale…e così è stato!

                                                                              * 20 luglio 2019 *

Sono  passati poco più di tre mesi dal nostro “wedding day”; da quel giorno sono dentro ad una bolla dalla quale non ho nessuna intenzione di uscire! senza dubbio è stato il giorno più bello della mia (e della nostra) vita e, si sa, i giorni più belli ed importanti, quelli che vorresti non passassero mai  e che vorresti vivere e rivivere all’infinito, inesorabilmente volano via lasciandoti il cuore pieno di una gioia indescrivibile ed una serenità mai provata. Il 20 luglio abbiamo realizzato il nostro sogno, coronando il nostro amore; è una di quelle emozioni che ti cambia nel profondo, che ti arricchisce, che ti rende molto più consapevole e matura e ti da una felicità che non si può spiegare… è stato un giorno stupendo, come lo desideravamo, anzi, molto di più!  quel giorno, tutte le ansie, le paure e le preoccupazioni che  mi/ci hanno accompagnato nei giorni e nei mesi precedenti sono svanite come per incanto… nel momento in cui sono entrata in chiesa e ho visto le nostre famiglie ed i nostri amici che sorridevano ed accompagnavano il mio ingresso applaudendo, e  Lui, lì in fondo ad aspettarmi…semplicemente perfetto come l’ho sempre immaginato….Mi viene la pelle d’oca anche solo a ripensarci!

Esattamente nel momento in cui ho ricevuto la proposta di matrimonio – il giorno della vigilia di Natale di quasi due anni fa –  ripetendo all’infinito quel “SI” mentre ci abbracciavamo tra le lacrime, ho capito che dentro di noi qualcosa era cambiato, tutto era più speciale, più profondo, più unico….

Se chiudo gli occhi riesco ad essere ancora lì, a quel giorno…riesco a sentire tutte le emozioni, la felicità, l’ansia, l’adrenalina ed il profumo del mio adorato bouquet;  solo ora riesco a vedere il tutto con lucidità anche se, riguardando le foto a distanza di mesi, mi commuovo ancora.

Ho pensato di scrivere qualche post per raccontare e farvi vedere alcuni dettagli ..tutto quello che abbiamo pensato, curato e realizzato per il nostro giorno….

devo ammettere che abbiamo guardato, cercato, pensato e data molta importanza ai dettagli. Del resto, si sa che (soprattutto per una precisa come me), fanno la differenza e ce n’erano alcuni, per noi, irrinunciabili! seguendo l’ordine “degli eventi” la prima cosa che mi viene in mente di condividere con voi sono le partecipazioni! volevamo qualcosa di particolare, di nostro; qualcosa che ci contraddistinguesse e che facesse pensare a noi guardandole per lo stile, la semplicità ed i colori. Volevamo una specie di nostro “logo” da poter utilizzare durante il matrimonio…ed eccolo qui…

due impronte che si incrociano e formano un cuore; abbiamo scelto il verde perché è uno dei nostri colori preferiti che abbiamo utilizzato molto anche nella nostra casa. Per le partecipazioni, abbiamo scelto una forma più nuova  e particolare (le classiche partecipazioni quadrate le abbiamo escluse dal principio!): a tag! per dare un dettaglio “rustico” abbiamo aggiunto un laccetto di spago per tenere uniti i due tag e le buste color carta da pacchi.  Per personalizzarle, le abbiamo chiuse con il nostro logo adesivo (le adoro!!!) ed i nomi dei destinatari sono stati scritti, così come vuole la tradizione, rigorosamente a mano in corsivo da me.

Per i nostri genitori, i testimoni, nonna e gli zii  volevamo qualcosa di più ricercato e nuovo e così abbiamo creato delle “partecipazioni golose”! un vero e proprio pacchetto dove all’interno abbiamo inserito una tavoletta di cioccolato all’arancia e l’invito al nostro matrimonio…un’idea  nuova ed inaspettata che ha avuto molto successo!

Per i fiori ci siamo affidati ad una bravissima fioraia della nostra città, Giada, che non realizza mai cose scontate; la sua bravura e la sua creatività la contraddistinguono !! anche per l’addobbo avevamo in mente un preciso stile e l’effetto che volevamo creare; eravamo alla ricerca di  qualcosa di particolare, molto profumato e semplice…siamo molto legati al fiore di lavanda per il suo significato, che, oltre ad avere un profumo molto buono ed intenso, ha quei colori così spenti e tenui che adoro!  e così, armata di foto e di richieste per cesti,  lanterne e candele sono andata da Giada… Avevamo scelto di utilizzare la lavanda e  l’eucalipto (che adoro!!!!). Giada ci ha proposto ed abbinato i lisianthus bianchi;  un fiore che non conoscevo ma che ho adorato fin da subito per la sua eleganza e semplicità! e questo è stato il risultato:

ecco il mio amato bouquet! quel profumo ce l’ho impresso nella mente! nel tragitto da casa verso la chiesa, mentre lo tenevo stretto tra le mani in un misto di ansia, trepidazione e  di gioia…se ci penso ancora ho i brividi! la sera prima del matrimonio ho ricevuto questa magnifica scatola con tutti i fiori che avevamo scelto per l’addobbo: inutile dirvi che averla lì, sul nostro tavolo, è stata una sorpresa stupenda! tengo molto a questa foto e mi emoziona riguardarla perchè è stata scattata il giorno del matrimonio, prima di essere immersa nei preparativi…

qualche giorno prima del matrimonio, guardando un tutorial, ho realizzato delle “bustine” di carta kraft (potevamo fare secondo voi i classici conetti??) per il riso che sono state distribuite dopo la cerimonia!  per personalizzarle,  ho aggiunto la frase “MIRATE AGLI SPOSI!” talmente simpatica che non ho resistito!

l’ultimo dettaglio che volevo farvi vedere nel post, sono le bomboniere! cercavamo una cosa utile e che richiamasse un concetto ed un valore per noi importante e così abbiamo scelto delle zuccheriere a forma di casa e per i testimoni ed i genitori, la versione più grande: le biscottiere. La casa per noi vuol dire molto! vuol dire il nostro nuovo inizio, INSIEME…in quest’ultimo anno ci abbiamo investito molto! gli abbiamo dedicato davvero con tutto il cuore ogni nostra ora libera (sarà per questo che provo una forte “gelosia”?) ci sono stati tanti problemi, tante difficoltà, tanto stress ma alla fine è come l’avevamo sempre desiderata…curata in ogni dettaglio, calda e piena d’amore!                                                per incartare le bomboniere abbiamo scelto di utilizzare la carta per i pacchi (in linea con le partecipazioni) e per rifinirle non poteva mancare un nastro di corda ed il tag con il nostro logo accompagnato da una frase di ringraziamento per i nostri ospiti che racchiude il nostro pensiero:  “LA FELICITA’ E’ TALE SOLO SE CONDIVISA”.

Per vicini di casa e conoscenti, abbiamo realizzato delle semplici scatoline in carta kraft chiuse semplicemente con del nastro panna a pois ed il tag con le nostre impronte….

Ora che è tutto passato, rimangono tanti ricordi ed emozioni; rimane il commuoversi riguardando le foto…rimane la felicità di aprire l’armadio e trovare il vestito, toccarlo e sognare ancora un po’…ma la gioia più grande è vedermi e vedere al dito di mio marito la fede! una semplice fascetta in oro rosa che brilla ancora…così semplice ma sofisticata, così importante, piena di promesse e di significato! abbiamo vissuto tutto con la consapevolezza che ogni “passo” fosse unico, con un velo di tristezza proprio perchè sapevamo che nessuno di quei momenti sarebbe più tornato…e forse è così magico proprio per questo…

al prossimo post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *